Il premio internazionale “Ludovic Trarieux” all’avvocato Mahinour el-Masry – 5/11/2014

Posted on : 19 Febbraio 2016
Views : 976
Embed Code

Il premio internazionale dei diritti dell’uomo Lludovic Trerieaux è stato creato nel 1984 è un omaggio degli avvocati ad un avvocato, il primo a riceverlo fu Nelson Mandela il 29 marzo del 1985 , dopo 23 anni di prigionia in Sudafrica. È attribuito ad un avvocato senza distinzione di nazionalità o di foro di appartenenza che abbia contribuito , con il proprio impegno , la propria attività e le proprie sofferenze , alla difesa dei diritti dell’uomo , alla supremazia del diritto alla lotta contro il razzismo e l’intolleranza.Mahinour el Masry 28 anni, avvocato per i diritti umani da sempre in prima fila non solo in battaglie per la tutela dei detenuti dei prigionieri politici , ma sopratutto contro la repressione messa in atto dal potere egiziano tramite la tattica repressiva delle forze dell’Ordine. Pane libertà e giustizia sociale è stato il grido di battaglia fatto risuonare nelle piazze egiziane sopratutto dai quei ragazzi fra i 15 e i 35 anni che nella primavera araba hanno visto la possibilità per rendere quella egiziana una società improntata all’egualitarismo. Primavera Araba che è invece poi deflagrata in uno scontro politico iper polarizzato e che delle emergenze del paese ha fatto strumento di propaganda elettorale, degenerando negli scontri tra forze governative e popolazione disperata. Proprio per uno di questi Mahinour el Masry è stata condannata a due anni di carcere con l’accusa di aver bloccato una strada , distrutto un veicolo della polizia e aver manifestato senza il permesso del ministero dell’interno: in realtà video e foto confermano che Mahinour era semplicemente corsa ad aiutare un suo amico, il dottor Taher Mukhtar , attaccato alla gola da un poliziotto mascherato e armato di coltello.