Le riforme possibili – 4/2/2014

Posted on : 19 Febbraio 2016
Views : 1765
Embed Code

Nonostante il segnale di riavvicinamento che il Ministro Anna Maria Cancellieri ha voluto dare non mancando all’inaugurazione fiorentina dell’anno giudiziario dei penalisti, l’avvocatura non ha la minima intenzione di abbassare la voce nel chiedere le riforme, pur cercando di mantenere le richieste e le proteste all’interno di un clima civile. I principali ostacoli alla piena effettività della giurisdizione nel nostro Paese sono l’immobilismo nel legiferare e i tagli alle risorse destinate ad un settore, quello della difesa dei diritti, che mai dovrebbe essere equiparato ad un mercato di beni di consumo.La strada delle riforme è tuttavia percorribile, inusitatamente quelle messe a punto dalle commissioni giustizia sono figlie di una larga concertazione