Equo compenso: analisi e valutazione politica del Ddl

Posted on : 31 agosto 2017
Views : 12122
Embed Code

Il disegno di legge sull’equo compenso mira a tutelare quegli avvocati che si veda riconosciuto un compenso non proporzionato “alla quantità e alla qualità del lavoro svolto, al contenuto» ed «alle caratteristiche della prestazione legale», in quei casi in cui il committente sia un “committente forte”. Il Presidente Sergio Paparo analizza il ddl e lo valuta politicamente.