Comitato pari opportunità, la tutela dei soggetti deboli vittime di cyberbullismo

Posted on : 31 maggio 2017
Views : 18446
Embed Code

Il disegno di legge per la prevenzione e il contrasto del fenomeno del cyberbullismo a tutela dei minori è stato approvato in via definitiva. Un provvedimento che intende rispondere ad una vera e propria emergenza sociale. I punti chiave della norma ineriscono la segnalazione e la rimozione dei contenuti incriminati dal web, prevedono l’istituzione della procedura dell’ammonimento, tramite cui il minore, colpevole verso i suoi pari età, viene convocato dal questore quando non sia stata proposta denuncia,la promozione all’interno delle scuole di ore dedicate all’educazione all’uso consapevole della rete, l’istituzione di un tavolo interministeriale sul tema, lo stanziamento di nuove e idonee risorse per potenziare l’azione della polizia postale, l’obbligo per ogni scuola di individuare un referente tra i propri docenti, che coordini iniziative di prevenzione e contrasto al fenomeno del cyberbullismo.Il provvedimento è stato approfondito in una giornata di studio organizzata dal comitato pari opportunità dell’Ordine, ospite l’on. Elena Ferrara, prima firmataria della legge.