Riciclaggio, autoriciclaggio e misure antiriciclaggio – 6 marzo 2017 rec integrale

Posted on : 23 marzo 2017
Views : 8119
Embed Code

La Commissione antiriciclaggio del Consiglio Nazionale Forense ha recentemente proposto linee guida in merito agli
adempimenti antiriciclaggio prescritti, come noto, dal D.Lgs. n. 231/07 e successive modifiche e integrazioni.
Il nostro Consiglio dell’Ordine aveva già, anni addietro, fornito sintetiche indicazioni e prime risposte ai Colleghi
proprio relativamente agli adempimenti sopra indicati.
In attesa che venga recepita dagli Stati membri dell’Unione Europea la cosiddetta ‘Quarta Direttiva Antiriciclaggio’, il
Consiglio dell’Ordine ha ritenuto di realizzare un evento formativo, strutturato su tre pomeriggi di studio e
approfondimento, per affrontare le complesse problematiche antiriciclaggio.
Saranno affrontati aspetti inerenti la complessità delle indagini concernenti i fenomeni di riciclaggio nonché le
questioni inerenti la corretta individuazione, da parte dell’avvocato, della cosiddetta operazione sospetta.
Vi sarà poi un’adeguata analisi della normativa europea ed anche delle stesse linee guida fornite dal C.N.F.
Infine, sarà approfondito il delicato tema dei rapporti tra il riciclaggio e i reati presupposti del medesimo, in
particolare quelli di natura fiscale.
RELAZIONI:
TECNICHE DI CONTRASTO AL RICICLAGGIO E AI FENOMENI CRIMINOSI AD ESSO COLLEGATI.
Relatore: Generale di Brigata Michele Carbone – Comandante Regionale della Toscana della Guardia di
Finanza
LE ATTIVITÀ INQUIRENTI DI ACQUISIZIONE DELLA PROVA DEI REATI DI RICICLAGGIO, IMPIEGO DI DENARO, BENI O UTILITÀ DI PROVENIENZA ILLECITA E AUTORICICLAGGIO.
Relatore: Dott. Paolo Barlucchi – Sostituto Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Firenze
LA NORMATIVA EUROPEA IN TEMA DI MISURE ANTIRICICLAGGIO.
Relatore: Avv. Gaetano Viciconte – Consigliere dell’Ordine degli Avvocati di Firenze
I REATI PRESUPPOSTO DEL RICICLAGGIO E DELL’AUTORICICLAGGIO: LA LORO INCIDENZA AI FINI DI
VALUTARE LE COSIDDETTE OPERAZIONI SOSPETTE.
Relatore: Avv. Gianluca Gambogi – Consigliere dell’Ordine degli Avvocati di Firenze; Professore a
contratto di Diritto Penale Tributario della Scuola di Polizia Tributaria – Roma, Lido di Ostia