“E adesso sono nel vento”, la Giornata della Memoria 2016 – 27/1/2016

Posted on : 19 febbraio 2016
Views : 1813
Embed Code

E adesso sono nel vento, i bambini ricordano i bambini, si intitola così, ispirata alla canzone “Auschwitz” di Francesco Guccini la giornata della memoria organizzata dalla commissione cultura dell’Ordine degli Avvocati fiorentino, con una manifestazione dedicata proprio a loro, ai bambini della Shoa.
Alcuni ragazzi tra i 10 e 16 anni, seguiti dall’avv. Gaetano Pacchi, riportano le parole di alcune testimonianze dirette dell’Olocausto, dal diario di Anna Frank alle poesie scritte dai bambini nella città ghetto di Terezin. Le loro letture si alternano da brani cantati dal “Piccolo coro del Melograno” e dal coro delle voci bianche del Maggio musicale fiorentino.